BA_Cile

Apri la pagina di Wikipedia

Il cile è qua

Apri la pagina di Maps

È un Paese dell’America Latina racchiuso in una striscia di terra lunga e stretta, adagiata tra la cordigliera delle Ande e l’Oceano Pacifico. Il governo, dopo un lungo periodo di dittatura, è attualmente democratico.

La capitale è Santiago e lo spagnolo è la lingua ufficiale. La religione è prevalentemente cattolica.
 

ABBANDONO MINORILE E ADOZIONE

I bambini cileni, in stato di abbandono o di disagio familiare, sono sotto la responsabilità del Servicio Nacional de Menores (Sename), Autorità Centrale, che li affida a hogares (istituti) oppure li colloca in famiglie affidatarie. I servizi del Sename seguono gli uni e le altre con personale qualificato.
 

Il Cile ha aderito  alla Convenzione dell’Aja del ’93. I bambini in adozione internazionale non sono piccoli, ma hanno prevalentemente dai 7 in su. I tempi di attesa per l’abbinamento dipendono dalle disponibilità date circa le caratteristiche dei minori.
L’Istituto La Casa opera dal 1989 in Cile, è accreditato ed operativo. I rapporti con le autorità preposte sono buoni e la collaborazione positiva.

La referente in Cile è Karin Goldmann, affiancata quando necessario da Ronald Sanhueza Castillo.
La permanenza in Cile (un solo viaggio) è di circa 60 giorni. 

 

Le autorità cilene richiedono 8 relazioni semestrali post adottive, le prime 4 con cadenza semestrale, le ultime 2 con cadenza annuale.
 

 

Cuernos del Paine dal lago Pehoé
San Antonio, il principale porto esportatore del paese.
Il vulcano Osorno e le rive del lago Llanquihue
Distretto Finanziario Santiago del Cile
La chiesa di legno di Castro (isola di Chiloé)
Baquedano est
Lago Nordenskjöld, Parco Nazionale Torres del Paine, Patagonia cilena.
Il vulcano Osorno e le rive del lago Llanquihue
San Antonio, il principale porto esportatore del paese.
Costa est del Quellon's con il vulcano Corcovado
Puerto Varas città nel sud del Cile, fondata dai tedeschi.
San Pedro de Atacama